Dizione

Grazie al compagno Cezar della classe del venerdì ho scoperto questa radio, dedicata alla dizione e al parlare in pubblico e sul loro canale Youtube, ho trovato questo bel video sull’annosa questione della dizione dell’italiano. Si tratta di un’intervista con uno degli autori del DOP, il dizionario italiano dedicato alla pronuncia (presente nel nostro famoso post dedicato ai dizionari). Vedrete che sapere quando la E è É o È, quando la S e la Z sono sorde o sonore non è una difficoltà solo per chi studia l’italiano, ma anche per gli stessi italiani!
Una curiosità: la R di Tommaso Borri si chiama erre moscia e può essere sia un difetto di pronuncia, sia un regionalismo riscontrabile in alcune zone dell’Emilia Romagna.

 

Vieni a Commentare!

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami